NUOVI IMPIANTI

Vorresti installare un nuovo impianto di climatizzazione ma non sei sicuro che ci siano le condizioni ideali per farlo?

REVOLUTION clima valuta e progetta insieme a te il tuo nuovo impianto all’interno dello spazio da rinfrescare o riscaldare. Grazie al supporto dei nostri professionisti, non sottovalutiamo nessun aspetto dell’installazione: il nostro obiettivo è quello di fornirti un impianto che non subisca usure nel tempo e che necessiti semplicemente dell’ordinaria manutenzione.


SGRAVI FISCALI

Il bonus condizionatori 2018 è un’agevolazione che spetta a chi procede all’acquisto di un condizionatore d’aria che sia in pompa di calore, ad integrazione o in sostituzione all’impianto di riscaldamento/raffreddamento già esistente, che avrà diritto a detrarre dalla dichiarazione dei redditi la suddetta spesa.

L’installazione di un nuovo condizionatore o la sua sostituzione, beneficia quindi di una delle seguenti detrazioni, che variano a seconda dell’ambito nel quale viene effettuato l’acquisto:

  • Bonus condizionatori con ristrutturazione edile: detrazione al 50% se il nuovo impianto è a pompa di calore, anche a non alta efficienza ma mira al risparmio energetico + riduzione IVA al 10%. Solo su unità immobiliari residenziali o parti comuni, condomini.
  • Bonus climatizzatori risparmio energetico: detrazione al 65% per condizionatori con pompa di calore ad alta efficienza che sostituiscono l’impianto di riscaldamento esistente. Detrazione fruibile sia per abitazioni, uffici, negozi ecc.
  • Bonus condizionatori con bonus mobili con ristrutturazione: detrazione 50%, quando si realizza una ristrutturazione edilizia straordinaria su singole abitazioni o condomini, è possibile fruire della detrazione se si acquistano mobili e grandi elettrodomestici A+ (A per i forni), ivi compresi i climatizzatori.
  • Bonus condizionatori senza ristrutturazione: se non vengono effettuati lavori di ristrutturazione, è possibile lo stesso fruire dell’agevolazione fiscale, in quanto l’intervento rientra in quei lavori agevolabili al 50% su 10 anni, a patto che il condizionatore sia in pompa di calore. 

Fonte: guidafisco.it


Il conto termico 2018 prevede incentivi per piccoli interventi di produzione di energia termica prodotta da fonti rinnovabili e per incrementare l’efficienza energetica ed è destinato a persone fisiche, condomini, titolari di imprese o di reddito agrario.

Il beneficio si ottiene per le seguenti tipologie di attività:

  • interventi di incremento dell’efficienza energetica
  • interventi piccoli per impianti per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili

Fonte: guidafisco.it


Installiamo prodotti dei migliori marchi, da Mitsubishi Electric a Daikin, e restiamo sempre a tua disposizione per prestarti assistenza.


Seguici su Facebook!